Aperto tutto l'anno
Contattaci per ulteriori informazioni
Seguici su Facebook
  • Facebook - White Circle

© 2019 Apptour S.r.l. Via Sant'Agostino 118 56121 Pisa Partita IVA 02191770508

Residence San Rossore
Via del Capannone 4/b
56122 Pisa - Italy

tel  +39 050 525201
fax +39 050 525056
email info@residencesanrossore.it

TdP member_rgb_bn negativo.png

PIAZZA DEI MIRACOLI

La piazza del Duomo è il centro artistico e turistico più importante di Pisa. Annoverata fra i Patrimoni dell'umanità   dall'Unescu, vi si possono ammirare i monumenti che formano il centro della vita religiosa cittadina, definiti miracoli da Gabriele        D' Annunzio, per la loro bellezza e originalità (la Cattedrale, il Battistero, il Campo Santo Monumentale e il Campanile, la famosa Torre di Pisa) da cui il nome popolare di piazza dei Miracoli diffusosi poi nel dopoguerra.

Il mantenimento della Piazza è affidato fin dai tempi della sua costruzione all'Opera della Primarziale Pisana.

 

Per maggiori informazioni, visite e biglietti online: www.opapisa.it

 

BATTELLO IL NAVICELLO

"Il Navicello" offre un servizio unico, prestigioso e di grande appeal: una serie di minicrociere sul fiume Arno, il fiume che taglia in due la città di Pisa, con itinerari diversi che permettono di scoprire le bellezze storico-artistiche dei magnifici palazzi che si affacciano sui lungarni pisani. Alcuni esempi di minicrocere: 

- Minicrociera del lungarno pisano

alla scoperta della storia di Pisa - 1h di navigazione*

- Minicrociera del lungarno pisano + natura

con la navigazione fino al Parco Naturale di San Rossore - 1,30h*

*le durate possono variare in base alle condizioni meteo e logistica dei gruppi

il battello è disponibile per noleggi esclusivi per feste private, cerimonie, pranzi, cene etc..

Per maggiori informazioni e dettagli: www.top5viaggi.com

 

PISA CITY SIGHTSEEING

Pisa City Sightseeing  offre il tour della città di Pisa in autobus.

Il viaggio a bordo del bus City Sightseeing inizia a pochi passi dalla Torre di Pisa e farà scoprire le piazze, i borghi, i musei, i lungarni e il centro storico della Pisa medievale.

Il tour permette di ammirare anche un' altro importante patrimonio della città: il Parco Naturale San Rossore - Migliarino – Massaciuccoli, un vero e proprio "polmone verde" che si trova a due passi dalla Torre pendente.

Per maggiori informazioni e dettagli: www.top5viaggi.com

 

Itinerari Turistici

Da Piazza dei Miracoli al Centro Storico

Tappa obbligatoria per chi è in visita a Pisa, Piazza dei Miracoli ospita il più significativo complesso religioso della città costituito dal Battistero, dal Duomo, dalla Torre pendente e dal Camposanto.

Facilmente raggiungibile imboccando Viale delle Cascine e svoltando poi a destra per Via C. Cammeo, al nostro arrivo ci troveremo di fronte al Battistero in stile romanico, costruito sotto la direzione di Nicola Pisano che all’interno ne realizzò il bellissimo pulpito ornato con le Storie di Cristo.

Dietro il Battistero sorge la Cattedrale, la cui facciata è un’alternarsi di colonne e lesene che esprimono tutta l’armonia dell’architettura romanica. Nelle immediate vicinanze si può visitare inoltre, il Museo dell’Opera che ospita le riproduzioni, i modelli e i documenti riguardanti le fasi costruttive di questo complesso architettonico.

La Torre di Pisa , nota anche come Torre pendente per la sua evidente inclinazione, fa da campanile al Duomo ed è forse il monumento che viene visitato con maggiore attenzione e curiosità dai turisti.

Nel Camposanto Monumentale, infine, dove in passato hanno trovato sepoltura gli uomini più illustri della città di Pisa, sono oggi esposte numerose opere del periodo etrusco e medievale organizzate in una sorta di galleria d’arte.

Lasciando Piazza dei Miracoli e imboccando Via Cardinal Maffi, passiamo davanti al Palazzo Arcivescovile; svoltando poi a destra per Via Carducci, si arriva al centro storico della città: Piazza dei Cavalieri, che ospita l’omonima Chiesa e il Palazzo dedicato a Santo Stefano, ricordato perché combatté contro i saraceni.

Nelle immediate vicinanze si può visitare anche il Palazzo dell’Orologio o Torre della Fame così denominata perché vi trovò la morte per fame alla fine del 1200 il Conte Ugolino, nobiluomo pisano appartenente ai ghibellini, il quale vi fu rinchiuso per aver tramato contro la patria e contro il partito a cui apparteneva, volendo instaurare un governo guelfo.

Da Santa Maria della Spina a Santa Caterina

Dalla stazione, attraversando Piazza Vittorio Emanuele II e proseguendo poi per Via Francesco Crispi si arriva in prossimità del fiume Arno.

Proprio lungo l’argine del fiume si trova la piccola chiesa in stile gotico di Santa Maria della Spina, la sui denominazione nasce da una tradizione medievale che narra come in questa chiesa fosse custodita una spina della corona di Cristo.

Dopo aver attraversato il fiume e continuando per Lungarno Pacinotti si svolta poi a sinistra per Borgo Stretto e si arriva alla chiesa di San Michele in Borgo la cui facciata è un esempio di commistione fra stile romanico e gotico.

Per Via Oberdan e poi per Via Carducci, si arriva alla duecentesca chiesa domenicana di Santa Caterina, la cui facciata così come quella di San Michele ricorda il sovrapporsi delle epoche in cui il romanico venne sostituito dal gotico.

Biglietti di ingresso ai principali monumenti di Pisa:

Duomo: € 2,00
Un altro monumento o museo di Piazza Duomo: € 5,00
2 monumenti a scelta tra quelli di Piazza Duomo: € 6,00
3 monumenti a scelta tra quelli di Piazza Duomo: € 8,00
Biglietti per la visita della Torre Pendente: € 15,00.

Per la Torre Pendente si consiglia la prenotazione (supplemento € 2,00 per ciascun biglietto) che può essere effettuata contestualmente al pagamento dei biglietti che non sono in alcun caso rimborsabili.